Cerimonia Aborigena a Londra

Ieri, mentre mi dirigevo all’UCL, ho notato un gruppetto di persone radunate nel piccolo parco Gordon Gardens. Non resisto alla curiosita’ e mi avvicino. Una ventina di persone in semicerchio attorno ad un anziano aborigeno in costume tradizionale (cioe’ quasi completamente nudo e la pelle decorata con disegni geometrici).  Una piccola cassetta e’ nascosta dalla bandiera aborigena. Chiedo a due ragazze cosa succede. E’ appena finita una cerimonia per onorare i resti di aborigeni che sono stati restituiti all’Australia. Questi resti erano stati presi durante il novecento da diverse spedizioni geografiche e ce ne sono ancora molti, forse addirittura 600, in molte collezioni pubbliche e private. Ho sentito parte dell’intervista e mi ha colpito molto l’importanza che gli aborigini danno al rapporto tra il corpo, l’anima e il territorio. Un legame con il territorio che sento (forse sbagliandomi) molto assente a Londra. Un breve video lo trovate QUI.

Balda_aborigen_london_ceremony_1

Balda_aborigen_london_ceremony_2

Balda_aborigen_london_ceremony_3