Spotify = musica gratis

ma naturalmente c’e’ il trucco, ora vi spiego.

E’ ormai piu’ di una settimana che uso Spotify per ascoltare musica quando sono connesso ad internet. In effetti questa e’ per ora la piu’ grande limitazione, la musica e’ in streaming, quindi bisogna essere connessi. La qualita’ e’ buona e d’altronde, per quanto mi riguarda, ascolto principalmente musica quando sono a lavoro all’universita’ o a casa mentre mi occupo delle mie fotografie.

Con Spotify posso cercare un artista e ascoltare interi album, oppure creare playlist con le mie canzoni preferite. Si trova quasi di tutto e non bisogna pagare assolutamente niente. Ogni quattro tracce, in media, c’e’ un breve spot audio di circa 20 secondi. Le prime volte e’ un po’ invadente, ma poi ci si abitua ed e’ mille volte meglio che ascoltare la pubblicita’ su una radio vero ed e’ anche meglio di servizi come Last.fm che non ti permettono di scegliere la musica da ascoltare traccia per traccia.

Se poi non sai cosa ascoltare c’e’ anche il servizio radio proprio come last.fm e se invece stai cercando qualcosa di nuovo, tramite la home page del software ci sono le novita’ o i suggerimenti basati sui tuoi ascolti precedenti.

Se paghi, circa 10 dollari al mese, non hai piu’ la pubblicita’ e credo anche un audio migliore.

A me piace un sacco e a voi?

spotify

One thought on “Spotify = musica gratis

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s