Ancora sul ghiaccio artico


Continuano le misure satellitari sull’estensione del ghiaccio artico. Sembra che non smetta di diminuire.
Se in qualche regione italiana, specialmente al nord, quest’estate è sembrata piacevole, addirittura fresca, in Sicilia, per esempio, il caldo si è fatto sentire eccome. I numerosi incendi ne sono una prova (anche se le cause scatenanti sono antropogeniche).
Globalmente il 2007 è stato un anno caldo, ma più che il dato puntuale, è importante notare come gli anni caldi si stiano succedendo in troppo rapida successione.
C’è chi ancora sostiene che l’uomo non sta modificando il clima, che sono solo ritmi naturali. Purtroppo ad esaminare bene i dati, come ha confermato anche l’IPCC (International Panel on Climate Change) che ha ricevuto, insieme ad Al Gore, il premio Nobel 2007 per la pace, l’influenza umana è più che accertata.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s